C’è già grande fermento a Torino ed in Italia per l’atteso esordio della Juventus in Champions League.Il primo impegno europeo che i Campioni d’Italia dovranno affrontare sarà contro la squadra del Siviglia.

Il big match si terrà il prossimo mercoledì 14 Settembre alle ore 20.45 nella splendida cornice del nuovissimo “Juventus Stadium”. Da questa mattina, sono già in vendita i biglietti del match sul sito ufficiale della Juventus.

Per la Juventus di Max Allegri sarà la prima di una serie di incontri importanti in cui la squadra bianconera dovrà confrontarsi con i grandi campioni del calcio europeo.

C’è da dire che, rispetto ad altre squadre,  quella della Juve ha avuto un sorteggio positivo: dopo il Siviglia dovrà affrontare infatti  la Dinamo Zagabria ed il Lione, entrambe inserite nello stesso gruppo “H”.

Un girone, dunque, molto abbordabile per i campioni bianconeri che quest’anno, grazie anche ai nuovi innesti e ad una campagna acquisti molto prodiga, potrebbero finalmente coronare il sogno di alzare la Coppa dei Campioni.

Juventus vs. Siviglia – Statistiche e precedenti

I Bianconeri e la squadra spagnola del Siviglia si sono già affrontate nella stagione 2015/2016 riportando una vittoria a testa nelle partite giocate in casa.

A Torino, la Juventus si era imposta per un rotondo 2-0 con reti di Álvaro Morata e di Simone Zaza subentrato in corso del match.

Prima della stagione 2015/2016 non vi sono invece precedenti tra le due squadre.

Entrambi i team si presentano all’appuntamento di mercoledì con la massima determinazione di superare questa fase a girone necessaria per accedere agli scontri diretti. Spetterà al Siviglia cercare di migliorare il trend delle partite fuori casa: la compagine spagnola, infatti, si mostra statisticamente sempre molto più vulnerabile negli impegni in trasferta.

In 16 partecipazioni alla massima competizione europea, i Bianconeri, invece, non hanno mai perso la prima partita: le statistiche complessive sono di dieci vittorie e 6 pareggi. Un trend decisamente molto positivo.

Durante l’esordio della passata stagione di Champions, la Juventus ha vinto per 2-1 in casa del Manchester City.

La squadra di Torino, inoltre, nelle partite in casa valevoli per la UEFA è imbattuta da 17 match. L’ultima sconfitta risale addirittura all’aprile 2013 quando i Bianconeri persero per 2-0 contro il Bayern.

Nei confronti in casa contro le squadre spagnole, il bilancio juventino è decisamente positivo: 14 vittorie, 7 pareggi e solamente 2 sconfitte.

Per quanto attiene alle statistiche relative al Siviglia, la squadra spagnola, nei suoi precedenti incontri, ha perso tutte e tre le partite in trasferta di Champions League. In UEFA Europa League, invece, ha vinto una partita su 4 giocate in trasferta.

Il Siviglia, tra tutte le competizioni europee, ha giocato tre volte in Italia, perdendo entrambi i primi due incontri per 1-0 e riuscendo a vincere per la prima volta solo lo scorso Maggio 2015 in casa della Fiorentina sconfitta dagli spagnoli per 2-0.

Possibili formazioni e tattiche attese

Max Allegri ha ancora qualche giorno di tempo per studiare la migliore formazione da schierare nella notte dell’esordio di Champions.

Lo schieramento più probabile per la compagine bianconera sembra essere il 3-5-2 con: Gigi Buffon tra i pali; Barzagli, Bonucci, Chiellini in difesa; Dani Alves, Khedira, Pjanic, Marchisio, Evra nella zona centrale; Dybala, Higuain in attacco.

Sicuramente i nuovi innesti di grandi campioni del calibro di Pjanic, Higuain e Dani Alves daranno un’impronta offensiva alla squadra torinese, bilanciando la perdita di Pogba ceduto al Manchester United per oltre 100 milioni.

Da notare anche gli ex che potrebbero essere protagonisti della serata: proprio Dani Alves ha giocato con il Siviglia tra il 2002 e il 2008 vincendo la Coppa UEFA per due volte, la Supercoppa UEFA nel 2006 e una Copa del Rey. E’ stato poi ceduto  all’FC Barcelona e da questi è passato poi alla squadra bianconera.

Altri giocatori che hanno militato in Spagna sono: Mario Mandžukić che ha giocato nell’ Atlético nella stagione 2014/15; Sami Khedira, giocatore del Real Madrid nelle stagioni 2010–2015 e Gonzalo Higuaín, che è stato al Real Madrid tra il 2007–13 prima di approdare al Napoli e poi alla Juve.

Da monitorare, infine, le condizioni del giocatore bosniaco Pjanic, ex giallorosso, reduce da alcuni problemi fisici che non gli anno consentito di giocare nei precedenti match juventini.

Juventus  vs. Siviglia Consigli e possibili Scommesse

Secondo bookmakers ed esperti del settore, la Juventus è, senza dubbio, la squadra italiana più accreditata per la vincita della Champions. Anche nel caso del primo impegno della fase a gironi, la squadra dei Bianconeri appare la più probabile per la vittoria finale. Su bet365, ad esempio, la vincita della Juventus contro il Siviglia è data a quota 1.61;  il pareggio a 3.80, mentre una vittoria in trasferta della squadra spagnola è pagata a 5.50

Per quanto concerne la “doppia chance”: Juventus o pareggio è dato a 1.16, Siviglia o pareggio a 2.30 e Juventus o Siviglia a 1.28.

Pronostici per il primo marcatore

Molti saranno i campioni che si sfideranno nel nuovo Juventus Stadium nella sera di mercoledì prossimo. Tra i protagonisti più attesi e più accreditati come possibile primo marcatore vi sono, senza dubbio, Higuain e Dani Alves.

Da non sottovalutare il bosniaco Pjanic, noto per le sue incredibili prodezze su calcio piazzato quando giocava alla Roma e per le quali, non ha caso, ha meritato l’appellativo di “il pianista”. Intervistato nel pre-match, Pjanic ha dichiarato: “La Champions? Ci attende un ciclo di gare molto impegnativo, spero di esserci sempre . L’importante è passare il girone di qualificazione: una squadra come la Juventus deve puntare a confermare i titoli dell’anno scorso cercando di fare strada anche in Europa“.

Quote per  Goal totali

Il punteggio più atteso sembra essere la vittoria dei padroni di casa con un solo goal di scarto. Su Bet365, 1-0 della Juventus è dato a quota 6.00, mentre la vittoria 1-0 del Siviglia è a quota 12.00. Più equilibrato il pareggio 0-0 dato a 9.00

Una vittoria con due goal di scarto dei padroni di casa è quotata a 7.00; l’1-1 è a 7.50, mentre il 2-0 a favore del Siviglia è, addirittura, a quota 26.00, segno di una diffidenza da parte dei bookmaker che non credono in un successo netto in trasferta della squadra spagnola. Infine, qualsiasi altro risultato è dato a quota 23.00.

Appuntamento dunque da non mancare mercoledì prossimo alle ore 20.45 per il primo attesissimo incontro di Champions League per i nostri Campioni d’Italia.